Tariffe Utenti Convenzionati

– 2019 —

Tipologia rifiuto 2019 2018 + I.V.A.
Costo di conferimento
€/t
Costo di conferimento
€/t
Rifiuti speciali indifferenziati non pericolosi (1)
140,00 + t.a. (4)

137,00 + t.a. (4)

22%
Rifiuti non pericolosi prodotti dal trattamento meccanico dei rifiuti provenienti da impianti di recupero, privi di sostanza organica putrescibile e sottoposti a triturazione (3) 120,00 + t.a. (4) 98,00 + t.a. (4) 22%
Rifiuti da demolizione costruzione e scavi - con pezzatura conforme all’utilizzo come infrastrato – conferimenti fino a 500 t/anno (1) (2) 4,00 + t.a. (5) 4,00 + t.a. (5)
22%
Rifiuti da demolizione costruzione e scavi - con pezzatura conforme all’utilizzo come infrastrato – conferimenti oltre i 500 t/anno (1) (2) e fino a 1.000 t/anno
8,00 + t.a. (5) 8,00 + t.a. (5) 22%
Rifiuti da demolizione costruzione e scavi - con pezzatura conforme all’utilizzo come infrastrato – conferimenti oltre 1.000 t/anno (1) (2) In base all'andamento del mercato In base all'andamento del mercato

(1) Comprensivo di tributi ambientali
(2) Il materiale di pezzatura non idonea verrà respinto.
(3) I conferimenti saranno autorizzati per lotti, con quantitativi massimi prestabiliti in base alla disponibilità impiantistica ed ad i vincoli di fatturato imposti dalla normativa sulle società “in house”
(4) Dal 01/01/2019 il tributo ambientale è pari a €/t 25,82 per i rifiuti ammissibili al conferimento in discarica per rifiuti non pericolosi
(5) Dal 01/01/2019 il tributo ambientale è pari a €/t 9,00 per i rifiuti ammissibili al conferimento in discarica per rifiuti inerti e €/t 25,82 per i rifiuti ammissibili al conferimento in discarica per rifiuti non pericolosi


Rifiuti da destinare alle piattaforme di separazione e valorizzazione:

 
Tipologia rifiuto 2019 2018 + I.V.A.
Costo di conferimento
€/t
Costo di conferimento
€/t
Rifiuti speciali recuperabili per le piattaforme di separazione e valorizzazione (2)
90,00

86,00

22%
Pneumatici – conferiti in modo differenziato alle piattaforme di lavorazione 180,00 180,00 22%
Rifiuti contenenti mercurio diversi dai RAEE di origine domestica 1,80 €/Kg. 1,80 €/Kg. 22%
Rifiuti pericolosi da utenze agricole varie 1,10 €/Kg. 1,10 €/Kg. 22%
RAEE di origine domestica(1) 0 €/Kg. 0 €/Kg.. 22%
RAEE di origine non domestica(1) 0,55 €/Kg. 0,55 €/Kg. ---
Frazione verde - lignocellulosi compostabili 45,00 40,00 22%
Scarti legnosi da potatura di alberi e arbusti con presenza trascurabile di fogliame e privi di sfalci erbosi, utilizzabili come strutturante(2)

Da 0,00
a 45,00

Da 0,00
a 35,00

22%

Carta e cartone 8,00 8,00 22%
Contenitori in plastica per liquidi 42,00 42,00 22%
Vetro 30,00 9,50 22%
Organico 90,00 90,00 22%
Medicinali, pile e toner 800,00 800,00 22%
Rottami metallici 0,00 0,00 22%

(1)
I RAEE devono essere conferiti integri e suddivisi in raggruppamenti di cui al D.M. n. 185 del 25 settembre 2007.
(2) La tariffa sarà determinata entro l’intervallo previsto in base alla stagionalità ed alla disponibilità di stoccaggio, con preavviso di 7 giorni ai convenzionati.
 
Per i materiali che vengono conferiti in strutture esterne ad SRT il costo potrà essere soggetto a rideterminazione in corso d'anno in caso di significative variazioni dei costi determinati dagli impianti di ricevimento.
Le tariffe potranno essere rideterminate anche in caso di variazioni normative che influiscano in modo significativo sui costi di gestione.
In casi particolari (es. rifiuti assimilabili agli urbani), SRT potrà applicare alle utenze convenzionate le tariffe riservate ai soci.