AVVISO ESPLORATIVO

PER MANIFESTAZIONE DI INTERESSE PER IL SERVIZIO DI NOLEGGIO A FREDDO DI UN SOLLEVATORE TELESCOPICO


scarica la documentazione


Con il presente avviso si chiede agli operatori economici di cui all’art. 45 del D.Lgs 50/2016, di manifestare il proprio interesse ad essere invitati alla procedura selettiva avviata in applicazione dell’articolo 36, comma 2, lettera a), del D.lgs. 50 del 2016, per l’affidamento del servizio di “noleggio a freddo di un sollevatore telescopico”.
Il presente Avviso persegue fini di economicità, efficacia, tempestività, pubblicità, imparzialità, trasparenza delle fasi di affidamento del servizio e buon andamento della pubblica amministrazione, nel rispetto delle disposizioni di cui al D.lgs. 50/2016.
La presentazione di manifestazione di interesse ha il solo scopo di comunicare all'Amministrazione la disponibilità ad essere selezionati, al fine di individuare una rosa di operatori economici dalla quale individuare i soggetti cui inviare richiesta di offerta.
IN QUESTA FASE NON SI RICHIEDE LA PRESENTAZIONE DI OFFERTE.
 
I - OGGETTO
La presente manifestazione ha per oggetto l'affidamento del servizio di noleggio presso l’impianto di trattamento e smaltimento rifiuti di Novi Ligure (AL) - Strada Vecchia per Bosco Marengo;
Il servizio consiste nel noleggio, senza operatore, di un sollevatore telescopico dotato di forche e benna, comprese nel noleggio ed omologate per l’utilizzo con il mezzo fornito, da utilizzare per la movimentazione giornaliera di rifiuti.
Il servizio prevede anche l’eventuale noleggio settimanale di un ulteriore sollevatore telescopico per una durata massima di 2 settimane l’anno, previo preavviso di 2 giorni lavorativi.

II - VALORE E DURATA DELL’INIZIATIVA
L’importo complessivo del servizio a base di gara, per un periodo di mesi 12 (dodici), considerata la facoltà di operare un rinnovo di 6 (sei) mesi, per un totale complessivo di mesi 18 comprensiva dell’eventuale noleggio settimanale dell’ulteriore sollevatore telescopico, è così determinato:

  • € 32.400,00 per il noleggio a lungo termine del primo sollevatore telescopico;
  • € 1.500,00 per il noleggio eventuale del secondo sollevatore telescopico (€ 500,00 a settimana per un massimo di 2+1 settimane;
  • € 33.900,00 complessivi, oltre IVA.

III - CARATTERISTICHE TECNICHE DI MASSIMA DEL MEZZO D’OPERA
Le caratteristiche del sollevatore telescopico sotto elencate sono indicative, l’offerente può proporre caratteristiche parzialmente differenti, evidenziandolo nell’offerta, a condizione che esse siano compatibili con il servizio da effettuare:

Capacità minima di sollevamento 3.500 kg.
Altezza minima di sollevamento 12 mt.
Sbraccio minimo in avanti 8,50.
Potenza minima motore: 60Kw.
Benna per rifiuti da 2 Mc circa.
Kit piastra porta-forche e forche fisse.
Climatizzatore automatico e insonorizzazione.

Il mezzo offerto potrà essere nuovo o di data di fabbricazione non inferiore all’anno 2016 (da etichettature CE) con non più di 1.500 h di servizio.
La macchina deve essere rispondente alle vigenti normative in tema di sicurezza e di emissioni in atmosfera; dovrà essere fornita tutta la documentazione a comprova di tali requisiti, oltre ovviamente ai manuali di uso e manutenzione in lingua Italiana.
L’attrezzatura deve essere accompagnata dalla denuncia di messa in servizio/immatricolazione con verbale dell’eventuale ultima verifica periodica e nel noleggio devono essere comprese le verifiche periodiche per le attrezzature di sollevamento previste dall’art. 71 e Allegato VII del D Lgs 81/08.
Il mezzo deve manovrare in un box di 15000 mm di lunghezza per 8000 mm di larghezza passando da un accesso di 3700 mm di larghezza per 2800 mm di altezza.
ATTENZIONE: Il secondo sollevatore telescopico, oggetto di eventuale noleggio settimanale, oltre alle specifiche di carattere generale, deve avere le seguenti caratteristiche:

altezza minima di sollevamento: 16 mt
portata minima: 4000 kg – 600 kg al massimo sbraccio

IV - SOGGETTI AMMESSI A PRESENTARE DOMANDA DI PARTECIPAZIONE
Sono ammessi a presentare manifestazione di interesse tutti i soggetti in possesso dei seguenti requisiti:
a) Requisiti di carattere generale:

  • possesso dei requisiti previsti dall’art. 80 del D.Lgs, 50/2016;

b) Requisiti di idoneità professionale, ai sensi dell’art 83 comma 1 lettera a) del D.lgs. 50/2016:

  • i concorrenti devono essere iscritti al Registro della Camera di commercio, industria, artigianato e agricoltura, da cui risultino tutti i legali rappresentanti dell’Impresa stessa ai sensi dell’articolo 83 del D.Lgs. 50/2016. L’oggetto sociale deve comprendere attività riconducibili, per tipologia, al servizio oggetto della presente procedura.


V - CRITERI PER L'INDIVIDUAZIONE DELL'OPERATORE ECONOMICO AFFIDATARIO
Per l’affidamento diretto verrà utilizzato il criterio del miglior rapporto qualità/prezzo in seguito a valutazione congiunta della offerta economica e di una relazione sui servizi di assistenza tecnica a carico dell’offerente senza indicazione delle modalità di attribuzione del punteggio ne ponderazione dello stesso.
La Stazione Appaltante terrà conto, in particolar modo, della indicazione dei servizi forniti relativamente alle seguenti voci:
- ore di lavoro mensili comprese nel canone
- caratteristiche migliorative relative alle prestazioni, con particolare riferimento alla manovrabilità ed alla capacità di sollevamento, ai consumi, alle emissioni ed alla sicurezza degli operatori
- disponibilità- assistenza
- assicurazione
- servizio di manutenzione programmata e riparazione
- verifiche previste dagli obblighi di legge con rilascio di relativi report di riscontro
- sostituzione macchina in caso di fermo.

VI - CONDIZIONI GENERALI PER L’AFFIDAMENTO
a) Incedibilità del credito. Ai sensi dell’art. 1260, 2° comma del Codice Civile, è esclusa la cedibilità del credito;
b) Il pagamento delle prestazioni verrà effettuato entro 60 giorni d.f. e sarà subordinato alla verifica della regolarità contributiva di cui all’art. 80, comma 4, del Codice;
c) Obblighi dell’appaltatore relativi alla tracciabilità dei flussi finanziari;
d) È ammesso il subappalto limitatamente al noleggio settimanale del secondo sollevatore ed all’effettuazione delle manutenzioni.


VII - MODALITÀ DI PARTECIPAZIONE
Per partecipare alla selezione, i candidati interessati, devono esprimere la propria manifestazione di interesse compilando l’Allegato A), e farlo pervenire esclusivamente con posta elettronica certificata, all’indirizzo: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo., entro e non oltre le ore 17.00 del 05 Ottobre 2017.
L’Allegato A), con l’attestazione del possesso dei requisiti indicati, dovrà contenere la manifestazione di interesse sottoscritta dal candidato, ovvero dal legale rappresentante o da un suo procuratore.
Tutte le dichiarazioni dovranno essere corredate dal documento di identità in corso di validità del dichiarante.
Non saranno ammesse le istanze incomplete, ovvero pervenute oltre il termine sopra indicato, ovvero non sottoscritte e/o non corredate da copia fotostatica di documento di identità in corso di validità del sottoscrittore.
Ai fini del riscontro di tempestività farà fede la data e l’ora di ricezione del messaggio di posta certificata attestata dall’ufficio protocollo di SRT.

VIII - TRATTAMENTO DEI DATI PERSONALI
Ai sensi e per gli effetti di cui all'art. 13 D.lgs. n. 196/2003 e s.m.i.,i dati personali conferiti dai candidati saranno trattati, anche con strumenti informatici, per le finalità e le modalità previste dal presente procedimento e per lo svolgimento dell'eventuale successivo rapporto contrattuale.

IX - INFORMAZIONI
Eventuali informazioni e chiarimenti potranno essere richiesti al seguente indirizzo di posta elettronica certificata: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo. o tramite contatto diretto con questa Società, dalle ore 8:30 alle ore 12:30 e dalle ore 14:30 alle ore 17:30, dal lunedì al venerdì, al numero 0143/744516.

Novi Ligure, li 19 Settembre 2017

IL DIRETTORE GENERALE
Responsabile del Procedimento
(F.to Ing. Andrea Firpo)

 

SRT spa Società Pubblica per il Recupero e il Trattamento dei Rifiuti
Strada Vecchia per Bosco Marengo | 15067 - Novi Ligure (AL) | Telefono +39.0143.744516 | Telefax +39.0143.321556
Codice Fiscale/Partita IVA/Reg. Imprese Alessandria n.: 02021740069 | R.E.A. Alessandria n. 219668 | Capitale Sociale: € 8.498.040,00 interamente versato
posta elettronica: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.| posta elettronica certificata: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Please publish modules in offcanvas position.

Back To Top