AVVISO ESPLORATIVO

PER IL SERVIZIO DI VERIFICA AI FINI DELLA VALIDAZIONE DEL PROGETTO DEFINITIVO DEI LAVORI DI COSTRUZIONE DI UN IMPIANTO DI COMPOSTAGGIO (CUP: D67H16000650005 - CIG: 6972246F66)


>>>  TERMINE DI SCADENZA PROROGATO AL 09/06/2017 <<<



scarica la documentazione


Con il presente avviso si chiede agli operatori economici di cui all’art. 46 del D.Lgs 50/2016, di manifestare il proprio interesse ad essere invitati alla procedura selettiva avviata in applicazione dell’articolo 36, comma 2, lettera a), del D.lgs. 50 del 2016, per l’affidamento del servizio di “verifica ai fini della validazione del progetto definitivo dei lavori di costruzione di un impianto di compostaggio”.
Il presente Avviso persegue fini di economicità, efficacia, tempestività, pubblicità, imparzialità, trasparenza delle fasi di affidamento del servizio e buon andamento della pubblica amministrazione, nel rispetto delle disposizioni di cui al D.lgs. 50/2016.
La presentazione di manifestazione di interesse ha il solo scopo di comunicare all'Amministrazione la disponibilità ad essere selezionati, al fine di individuare una rosa di operatori economici dalla quale individuare i soggetti cui inviare richiesta di offerta.

IN QUESTA FASE NON SI RICHIEDE LA PRESENTAZIONE DI OFFERTE.
 
I - OGGETTO
La presente manifestazione ha per oggetto l'affidamento del servizio di verifica ai fini della validazione degli elaborati che costituiscono il progetto definitivo dei "Lavori di costruzione del nuovo impianto di compostaggio", ai sensi dell'art. 26 del D.Lgs. n. 50/2016. L'importo a quadro economico del progetto di fattibilità ammonta ad euro 5.743.089,70 come di seguito riportato:

A LAVORI A BASE D’ASTA SOGGETTI A RIBASSO
A.1 Opere edili e servizi € 1.942.500,00
A.2 Apparecchiature elettromeccaniche € 2.315.127,00
  Importo dei lavori soggetto a ribasso € 4.257.627,00
A.3 Oneri della sicurezza non soggetti a ribasso € 130.000,00
  Importo totale dei lavori a base d’asta € 4.387.627,00
B SOMME A DISPOSIZIONE DELL’AMMINISTRAZIONE
01 Spese tecniche per Consulenza, Progettazione, Direzione Lavori, Coordinamento in fase di progettazione ed esecuzione € 360.577,00
02 Inarcassa € 14.423,00
03 Acquisto vaglio per compost € 210.000,00
04 Acquisto mezzi per la movimentazione € 150.000,00
05 Assicurazioni, varie ed imprevisti € 20.000,00
06 IVA al 22% selle spese tecniche e gli acquisti € 161.700,00
07 IVA al 10 % sui lavori € 438.762,70
  IMPORTO TOTALE SOMME A DISPOSIZIONE € 1.355,462,70
C IMPORTO COMPLESSIVO DELL’INTERVENTO € 5.743.089,70


L’affidatario della verifica dovrà affiancare il progettista nelle fasi di predisposizione dei documenti, per consentire la redazione di un progetto completo di tutti gli elementi necessari alla valutazione dello stesso

II – VALORE E DURATA DELL’INIZIATIVA: 
Il compenso per l'espletamento dell'incarico posto a base di gara è stabilito, in conformità al D.M. n. 143 del 31.10.2013, nella misura di euro 25.530,00 (venticinquemilacinquecentotrenta/00) al lordo delle spese, oltre IVA e Cassa nella misura di legge, con riferimento all'importo dei lavori come stimato nel quadro economico di cui al precedente punto. I.
Il servizio di verifica ai fini della validazione del progetto definitivo dovrà essere ultimato entro 30 (trenta) giorni naturali e consecutivi dalla consegna degli elaborati progettuali. I termini di espletamento potranno essere eventualmente prorogati, a discrezione dell'Amministrazione, in caso di richiesta e consegna di eventuali integrazioni e/o chiarimenti.

III - SOGGETTI AMMESSI A PRESENTARE DOMANDA DI PARTECIPAZIONE:
Sono ammessi a presentare manifestazione di interesse tutti i soggetti in possesso dei seguenti requisiti:
a) Requisiti di carattere generale:

  • possesso dei requisiti previsti dall’art. 80 del D.Lgs, 50/2016;
  • insussistenza di situazioni, anche potenziali, di conflitto di interesse, ai sensi della normativa vigente, con il progettista affidatario dell'incarico (R.T.P. Martino Associati Grosseto s.r.l.- Geo Environmental Engineering- ing. Claudio Migliorini- ing. Matteo Reali);
  • assenza di altre cause di incompatibilità a svolgere prestazioni di consulenza e collaborazione nell’interesse di S.R.T S.p.A.

b) Requisiti di idoneità professionale, ai sensi dell’art 83 comma 1 lettera a) del D.lgs. 50/2016:
i concorrenti devono essere:

  • Iscritti nel registro della camera di commercio, industria, artigianato e agricoltura o nel registro delle commissioni provinciali per l'artigianato, o presso i competenti ordini professionali;
  • organismi di controllo accreditati ai sensi della norma europea UNI CEI EN ISO/IEC 17020;
    o in alternativa:
  • soggetti di cui all’articolo 46, comma 1 del Decreto legislativo 18 aprile 2016, n. 50, che dispongano di un sistema interno di controllo della qualità
    Lo svolgimento dell’attività di verifica è incompatibile con lo svolgimento, per il medesimo progetto, dell’attività di progettazione, del coordinamento della sicurezza della stessa, della direzione lavori e del collaudo.

c) Requisiti di Capacità professionale e tecnica, ai sensi dell’art 83 comma 1 lettera c) del D.lgs. 50/2016:

  • avvenuto espletamento di due servizi di verifica di progetti o di progettazione e direzione lavori (cosiddetti servizi di punta) negli ultimi 5 anni, relativi ai lavori di natura analoga a quelli oggetto dell’affidamento (Categoria OS14 " impianti di smaltimento e recupero rifiuti"); la somma di non più di due lavori deve essere almeno 0,60 volte l’importo dei lavori per i quali devono essere svolti i servizi.

IV - CRITERI PER L'INDIVIDUAZIONE DELL'OPERATORE ECONOMICO AFFIDATARIO
L’aggiudicatario verrà individuato tramite affidamento diretto a seguito di offerte tecnico-economiche; il criterio di affidamento utilizzato sarà il miglior rapporto qualità/prezzo.


V - CONDIZIONI GENERALI PER L’AFFIDAMENTO: 
a) incedibilità del credito. Ai sensi dell’art. 1260, 2° comma del Codice Civile, è esclusa la cedibilità del credito;
b) il pagamento delle prestazioni verrà effettuato entro 60 giorni d.f. e sarà subordinato alla verifica della regolarità contributiva di cui all’art. 80, comma 4, del Codice;
c) Obblighi dell’appaltatore relativi alla tracciabilità dei flussi finanziari;
d) Non è ammesso il subappalto.

VI - MODALITÀ DI PARTECIPAZIONE
Per partecipare alla selezione, i candidati interessati, devono esprimere la propria manifestazione di interesse compilando l’Allegato A), e farlo pervenire esclusivamente con posta elettronica certificata, all’indirizzo: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo., entro e non oltre le ore 12.00 del 05 giugno 2017.
L’Allegato A), con l’attestazione del possesso dei requisiti indicati, dovrà contenere la manifestazione di interesse sottoscritta dal candidato, ovvero dal legale rappresentante o da un suo procuratore.
Tutte le dichiarazioni dovranno essere corredate dal documento di identità in corso di validità del dichiarante.
Non saranno ammesse le istanze incomplete, ovvero pervenute oltre il termine sopra indicato, ovvero non sottoscritte e/o non corredate da copia fotostatica di documento di identità in corso di validità del sottoscrittore.
Ai fini del riscontro di tempestività farà fede la data e l’ora di ricezione del messaggio di posta certificata attestata dall’ufficio protocollo di SRT.

VII - TRATTAMENTO DEI DATI PERSONALI
Ai sensi e per gli effetti di cui all'art. 13 D.lgs. n. 196/2003 e s.m.i.,i dati personali conferiti dai candidati saranno trattati, anche con strumenti informatici, per le finalità e le modalità previste dal presente procedimento e per lo svolgimento dell'eventuale successivo rapporto contrattuale.

VIII - INFORMAZIONI
Eventuali informazioni e chiarimenti potranno essere richiesti al seguente indirizzo di posta elettronica certificata: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo. o tramite contatto diretto con questa Società, dalle ore 8:30 alle ore 12:30 e dalle ore 14:30 alle ore 17:30, dal lunedì al venerdì, al numero 0143/744516.

 

Novi Ligure, li 17/05/2017

Il Responsabile del Procedimento
(F.to Geom. Ezio Bailo)
Visto:
Il Direttore Generale
(F.to Ing. Andrea Firpo)

 

SRT spa Società Pubblica per il Recupero e il Trattamento dei Rifiuti
Strada Vecchia per Bosco Marengo | 15067 - Novi Ligure (AL) | Telefono +39.0143.744516 | Telefax +39.0143.321556
Codice Fiscale/Partita IVA/Reg. Imprese Alessandria n.: 02021740069 | R.E.A. Alessandria n. 219668 | Capitale Sociale: € 8.498.040,00 interamente versato
posta elettronica: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.| posta elettronica certificata: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Please publish modules in offcanvas position.

Back To Top