AVVISO ESPLORATIVO

PER I SERVIZI RELATIVI AL “PRELIEVO, TRASPORTO E SMALTIMENTO DEL PERCOLATO PRODOTTO NEGLI IMPIANTI DI SRT S.P.A. DI NOVI LIGURE E TORTONA”.


scarica l'avviso in formato pdf | scarica l'allegato A


Con il presente avviso si chiede agli operatori economici di cui all’art. 45 del D.Lgs 50/2016, di manifestare il proprio interesse ad essere invitati alla procedura selettiva avviata in applicazione dell’articolo 36, comma 2, lettera b), del D.Lgs 50 del 2016, per l’affidamento del “Servizio di prelievo, trasporto e smaltimento del percolato prodotto negli impianti di Srt S.p.A. di Novi Ligure e Tortona”:
Il presente Avviso persegue fini di economicità, efficacia, tempestività, pubblicità, imparzialità, trasparenza delle fasi di affidamento del servizio e buon andamento della pubblica amministrazione, nel rispetto delle disposizioni di cui al D.Lgs. 50/2016.
La presentazione di manifestazione di interesse ha il solo scopo di comunicare all'Amministrazione la disponibilità ad essere selezionati, al fine di individuare una rosa di operatori economici dalla quale individuare il soggetto cui inviare richiesta di offerta.
IN QUESTA FASE NON SI RICHIEDE LA PRESENTAZIONE DI OFFERTE.

I - VALORE DELL’INIZIATIVA:
L’importo annuo presunto, a base d’asta, è pari a:

  t/anno €/t €/anno di cui €/t di sicurezza di cui €/anno di sicurezza
Percolato 3000 € 27,00 € 81.000,00 € 0,50 € 1.500,00

L’importo complessivo, considerata la durata massima di 24 mesi + 6 mesi per la “proroga tecnica”, è di € 202.500,00 compresi oneri per la sicurezza pari a € 3.750,00.

II - SOGGETTI AMMESSI A PRESENTARE DOMANDA DI PARTECIPAZIONE
Sono ammessi a presentare manifestazione di interesse tutti i soggetti in possesso dei seguenti requisiti:
a) Requisiti di carattere generale: possesso dei requisiti previsti dall’art. 80 del D.Lgs, 50/2016.
b) Requisiti di idoneità tecnico-professionale ed economico-finanziaria: le ditte partecipanti dovranno essere in possesso delle seguenti autorizzazioni:

1. Trasportatori: iscrizione all'Albo Nazionale Gestori Ambientali di cui all’art. 212 D.lgs. 152/2006 e s.m.i., per categoria 4 classe E o superiore, per il CER 190703 o certificazione equivalente per le imprese stabilite in altri Stati U.E.
2. Gestori di impianti di trattamento e smaltimento: autorizzazione unica di cui all’art. 208 D.Lgs 152/06 ovvero autorizzazione integrata ambientale di cui all’art 213 D.lgs 152/06, per i rifiuti indicati nel presente capitolato speciale.
3. Intermediari e commercianti di rifiuti senza detenzione dei rifiuti stessi: iscrizione all'Albo Nazionale Gestori Ambientali di cui all’art. 212 D.lgs. 152/2006 e s.m.i., per categoria 8 – Raccolta di Rifiuti non pericolosi prodotti da terzi – classe E o superiore, per il CER 190703 e 190603 o certificazione equivalente per le imprese stabilite in altri Stati U.E.
4. L’appaltatore dovrà avere la disponibilità per tutta la durata dell’appalto degli impianti di recupero/smaltimento per una capacità complessiva autorizzata non inferiore a:

  t/anno t/giorno
Percolato 5.000 100

5. Il concorrente deve avere la disponibilità di almeno due impianti autorizzati per i rifiuti oggetto dell’appalto; la capacità complessiva è calcolata sommando le capacità dei due impianti.
6. Il concorrente deve aver prestato, negli ultimi tre anni, servizi analoghi a quelli oggetto dell’appalto per un importo non inferiore a € 202.500,00.
I servizi valutabili sono quelli iniziati e ultimati nel triennio antecedente la data di pubblicazione del bando, oppure la parte di essi ultimata nello stesso periodo per il caso di servizi iniziati in epoca precedente.

III - ELEMENTI ESSENZIALI DEL CONTRATTO:
I servizi in oggetto riguardano il prelievo, il trasporto e lo smaltimento presso impianti di trattamento autorizzati, del percolato prodotto presso le discariche di rifiuti non pericolosi situate in Novi Ligure - strada vecchia per Bosco Marengo e Tortona – Località Terlucca - classificato con C.E.R. 19.07.03 da effettuare nel caso in cui, per qualsiasi ragione, venga sospeso il servizio di depurazione a cui sono connesse mediante tubazione le discariche di SRT.
Essi sono da considerare ad ogni effetto servizi pubblici essenziali, pertanto per nessuna ragione potranno essere sospesi o abbandonati salvo casi provati di forza maggiore.
È fatto salvo il divieto di subappalto dell’importo complessivo del contratto nella misura superiore al 30% (trenta per cento).

IV - CRITERI PER L'INDIVIDUAZIONE DELL'OPERATORE ECONOMICO AFFIDATARIO
Per l’affidamento verrà utilizzato il criterio del minor prezzo ai sensi dell’art. 95, comma 4, lettera c), del D.Lgs 50/2016.

V - MODALITÀ DI PARTECIPAZIONE
Per partecipare alla selezione, i candidati interessati, devono esprimere la propria manifestazione di interesse compilando l’Allegato A), e farlo pervenire esclusivamente con posta elettronica certificata, all’indirizzo: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo., entro e non oltre le ore 17:00 del 2 Novembre 2016.
L’Allegato A), con l’attestazione del possesso dei requisiti indicati, dovrà contenere la manifestazione di interesse sottoscritta dal candidato, ovvero dal legale rappresentante o da un suo procuratore.
Tutte le dichiarazioni dovranno essere corredate dal documento di identità in corso di validità del dichiarante.
Non saranno ammesse le istanze incomplete, ovvero pervenute oltre il termine sopra indicato, ovvero non sottoscritte e/o non corredate da copia fotostatica di documento di identità in corso di validità del sottoscrittore.
Ai fini del riscontro di tempestività farà fede la data e l’ora di ricezione del messaggio di posta certificata attestata dall’ufficio protocollo di SRT.

VI - TRATTAMENTO DEI DATI PERSONALI
Ai sensi e per gli effetti di cui all'art. 13 D.lgs. n. 196/2003 e s.m.i., i dati personali conferiti dai candidati saranno trattati, anche con strumenti informatici, per le finalità e le modalità previste dal presente procedimento e per lo svolgimento dell'eventuale successivo rapporto contrattuale.

VII - INFORMAZIONI
Eventuali informazioni e chiarimenti potranno essere richiesti al seguente indirizzo di posta elettronica certificata: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo. o tramite contatto diretto con questa Società, dalle ore 8:30 alle ore 12:30 e dalle ore 14:30 alle ore 17:30, dal lunedì al venerdì, al numero 0143/744516.


Novi Ligure, li 18 ottobre 2016

 

IL DIRETTORE GENERALE
Responsabile del Procedimento
(F.to Ing. Andrea Firpo)

 

SRT spa Società Pubblica per il Recupero e il Trattamento dei Rifiuti
Strada Vecchia per Bosco Marengo | 15067 - Novi Ligure (AL) | Telefono +39.0143.744516 | Telefax +39.0143.321556
Codice Fiscale/Partita IVA/Reg. Imprese Alessandria n.: 02021740069 | R.E.A. Alessandria n. 219668 | Capitale Sociale: € 8.498.040,00 interamente versato
posta elettronica: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.| posta elettronica certificata: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Please publish modules in offcanvas position.

Back To Top